… SPAVENTA MOSTRI E CATTIVONI, LI FA SCAPPARE VIA E LORO NON TORNANO PIU’!

Cosa succede

Chi è un papà? Quali caratteristiche lo contraddistinguono? Da cosa si riconosce? Dopo Di mamma ce n’è una sola, ecco in arrivo, delle stesse autrici, un albo dedicato ai papà.

CHE FORZA PAPΑ’!
con i testi di Isabella Paglia
illustrazioni di Francesca Cavallaro

FATATRAC

Anche qui dalle esperienze famigliari di un gruppo di bambini emergono situazioni di paternità eterogenee… C’è il figlio di un papà saparato, il figlio di due papà, quello naturale e quello “adottivo”, il figlio di un papà single e alcuni altri. E se alle volte perfino a noi adulti sfuggono le parole per dare un nome ad alcune relazioni parentali, per spiegare certe situazioni di genitorialità, i bambini di questo albo sembrano non avere affatto questo bisogno di denominazione o etichette.

Le parole di Isabella Paglia e le illustrazioni di Francesca Cavallaro sanno andare oltre e con delicatezza e sensibilità sanno restituire tutta la forza del legame che unisce un padre al proprio figlio.
Non è un caso, credo, che le diverse situazioni familiari dei bambini vengano presentate solo ad un certo punto dell’albo e spariscano alla fine. All’inizio e alla conclusione resta per tutti i vivacissimi protagonisti di questo albo, l’idea di un genitore “in gamba”, “fortissimo”, che “non ha paura di niente”, una figura insomma che sa accompagnare nella crescita attraverso una presenza salda e rassicurante. Certo, in mezzo esistono storie diverse dettate dalle scelte degli adulti, dalle circostanze della vita, ma ciò che conta veramente -all’inizio e alla fine- è la certezza e l’indissolubilità dell’amore di un papà.
Allora sì che il 19 marzo c’è sempre da festeggiare.

 Il 14 marzo Isabella Paglia e Francesca Cavallaro hanno presentato Che forza papà! presso la libreria Lovat di Treviso. Ecco alcune immagini scattate durante l’evento:   
Francesca Cavallaro e Isabella Paglia
                            

Un pensiero su “… SPAVENTA MOSTRI E CATTIVONI, LI FA SCAPPARE VIA E LORO NON TORNANO PIU’!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...